thunderbird,

  • Thunderbird è secondo me il miglior client di posta elettronica sia per utente privato che per utente Businness a meno che non sia abbia una rete gestita con Microsoft Exchange. Oltre a questa considerazione personale, anche questo client soffre di qualche problema, a volte non di poco conto. Fortunatamente la comunità che gestisce questo software è molto ampia e quasi sempre si riescono a trovare le soluzioni alla maggior parte dei problemi.

  • Molto spesso ci troviamo a parlare di Thunderbird, il client di posta sviluppato da Mozilla Foundation. In questo caso il problema si è presentato sulla versione 60.5.2 dove proprio tra le novità apportate troviamo la dicitura: "Crash when using "Send to > Mail recipient" on Windows under some circumstances (MAPI interface)".

  • Thunderbird, uno dei client di posta elettronica free più famoso al mondo, di tanto in tanto ci regala qualche "bug" a cui bisogna trovare soluzioni macchinose. Fortunatamente il team di supporto e i vari forum riguardanti questo software sono molteplici e molto spesso hanno già affrontato la problematica che si presenta. In questo caso parliamo della cartella Cestino che sparisce dall'account di posta, nel caso specifico si tratta di un account POP3. Specifico questo perchè ho notato che nelle impostazioni dell'account il POP3 si differisce dal IMAP anche nel fatto che non ti fa scegliere la cartella del Cestino.

  • Uno degli errori più fastidiosi del client di posta sviluppato da Mozzila, è proprio quello in foto, ovvero il messaggio dello script che non risponde. A volte il messaggio è dovuto a una mail che non viene caricata correttamente, o quando viene inviato un comando "pesante" (es. cancellazione di centinaia di mail tutte insieme), mentre a volte il problema viene generato in maniera continua senza la possibilità di effettuare altre operazioni in quanto Thunderbird si blocca e si chiude. Mi sono infatti capitati già diversi casi in cui questo messaggio appariva subito all'avvio e nessuna operazione era possibile.

  • Molto spesso mi capita di essere chiamato da alcuni clienti che non riescono ad aprire l'allegato della mail ricevuta. La maggior parte delle volte è sbagliata l'associazione tra file e programma, quindi basta sistemare il tipo di estensione per il giusto programma. A volte però capita anche che, l'allegato sia un semplice winmail.dat e il mittente assicura di aver allegato i giusti file.

Cerca

Ricerca collaboratori

Siamo alla ricerca di collaboratori per il sito web che possano condividere la loro passione. Inviaci una breve descrizione di cosa fai tramite il seguente link e saremo lieti di ricontattarvi.

Powered by Amazing-Templates.com 2014 - All Rights Reserved.