Da qualche settimana è disponibile l'ultimo major update di casa Microsoft per Windows 10. Il suo nome commerciale è "April Update" mentre il numero di versione è 1803. Solitamente gli aggiornamenti sono sviluppati per la risoluzione di problemi legati a vari bug e correzioni di sicurezza, ma questa volta sembra che le problematiche che vengono introdotte siano davvero tante, probabilmente più di qualsiasi altra versione sia stata sviluppata fino a questo momento. 

Ora faremo una lista di problematiche segnalate dagli utenti e i tentativi di risoluzione provati. Nel caso in cui avete altre problematiche non ancora segnalate o soluzioni trovate, vi preghiamo di aggiornarci tramite la nostra pagina facebook al seguente link

 

- Problema join su dominio Windows AGGIORNATO al 18/07/2018

Questo credo sia il problema più grave di tutti in quanto in una rete aziendale con macchine a dominio potrebbe generare un bel pò di casino. Se la macchina non è ancora presente a dominio, l'update 1803 crea diversi problemi per il suo inserimento e a volte non si riesce a effettuarlo affatto. 
In questo caso l'unica soluzione che abbiamo trovato al problema è effettuare un downgrade alla versione precedente e una volta entrati a dominio ri-effettuare l'aggiornamento. In altri casi alcuni amministratori di sistema, hanno segnalato che sia la mancanza di un componente di Windows che non viene più installato di default. Purtroppo non abbiamo avuto modo di testare questa cosa.

AGGIORNAMENTO al 18/07/2018
Fortunatamente o sfortunatamente mi sono trovato in questa situazione recentemente e ho dovuto approfondire la problematica. Sono riuscito a trovare la soluzione come descritto nell'articolo Windows 10 1803 Join to Domain.

 

- Problema Stampanti o spooler di stampa in crash AGGIORNATO al 08/08/2018

Anche in questo caso il problema non è banale ma è successo in pochissime situazioni. Dopo l'update nell'apposito pannello le stampanti non sono più presenti come se fossero disinstallate o come se il servizio spooler non sia in esecuzione. Il problema è che nonostante il servizio sia correttamente avviato, non si può stampare e se si prova a reinstallare la stampante questa è come se già esistesse. In questo momento non sono presenti soluzioni a questa problematica, nel caso vi aggiorneremo.

AGGIORNAMENTO al 08/08/2018
Secondo il nostro utente Ottorino Pomilio il problema riguarda alcuni software che le stampanti installano. Ci dice infatti che dopo aver rimosso tutti i software della sua stampante HP (che hanno anche provveduto a riavviare lo spooler durante la disinstallazione), al successivo riavvio di Windows le stampanti sono tornate ad essere visibili e funzionanti. Purtroppo non abbiamo potuto verificare questa soluzione, ma tengo a condividerla in quanto potrebbe aiutare qualcuno a confermarci questa situazione. A tal proposito vogliamo ringraziare l'utente sopra nominato per aver condiviso con noi la sua esperienza.

 

- Problemi con i prodotti Mozilla e Thunderbird AGGIORNATO al 14/06/2018

I client Mozilla Firefox e Thunderbird vanno continuamente in crash senza una motivazione apparentemente valida. In alcuni casi il problema del client di posta è stato risolto solo disabilitando il componente aggiuntivo lightning (che viene utilizzato per i calendari e gli appuntamenti), in altri casi questo non è stato sufficiente e si è dovuti ricorrere al loro utilizzo in modalità provvisoria. Ora bisogna capire se il problema verrà risolto da Microsoft o da Mozilla con un nuovo aggiornamento.

AGGIORNAMENTO al 29/05/2018
I forum dei seguenti prodotti sono pieni di segnalazioni di utenti con il seguente problema e la soluzione sembra essere stata trovata. Per entrambi i prodotti bisogna entrare nella cartella del profilo, di solito si trova al percorso C:\Users\UTENTE\AppData\Roaming\Mozilla\Firefox\Profiles\NOMEPROFILO.default per Firefox e C:\Users\UTENTE\AppData\Roaming\Thunderbird\Profiles\NOMEPROFILO.default per Thunderbird, e procedere come segue. Trovare il file chiamato prefs.js e con il client chiuso spostarlo temporaneamente su un'altro percorso. Aprire il client (verrà generato un nuovo file "pulito"), richiudere il client e risovrascrivere il file precedentemente spostato. Questa sembra essere attualmente l'unica soluzione funzionante.

AGGIORNAMENTO al 14/06/2018
La soluzione sopra descritta non risolve completamente il problema che in alcuni casi dopo poche ore si ripresenta. La soluzione definitiva indicata dal forum ufficiale di Thunderbird è quella di aggiornare i driver del lettore e delle schede per la firma digitale con chip Athena. L'ultima versione attualmente disponibile è la 6.44.10 ed è possibile scaricarla da questo link. Una volta decompresso, installato e riavviato il pc, Thunderbird sembra tornare a funzionare correttamente. Questa soluzione non è però risolutiva per Firefox.

 

- Problema creazione punto di ripristino

Questo forse è uno dei problemi apparentemente minori anche se può avere le proprie insidie. Con il nuovo update sembra che la procedura di creazione di un punto di ripristino vada in errore. Questo non avviene tanto lanciando il comando manualmente, ma quando durante l'installazione di qualche software questo prova a creare uno e non andando a buon fine l'installazione fallisce. 

 

- Problema durante l'aggiornamento mandando in crash il pc

Questa forse è la situazione peggiore e nella più brutta delle ipotesi comporta la reinstallazione completa del pc. Durante l'update automatico questo al riavvio non riesce a completare l'installazione e manda in crash la macchina. Anche provando il ripristino a versione precedente questo va in errore. E' una situazione molto remota, ma in alcuni casi si è verificata e l'unica soluzione è stato il ripristino da zero.

 

Speriamo di poter dare buone notizie a breve scrivendo che tutte le situazioni segnalate sono state risolte, se avremmo news saremo qui ad aggiornarvi.

Articoli recenti

Fattura 28 giorni TIM - Come richiedere il rimborso

Super User 2019-11-06

Dal 1° Novembre 2019 nell'area clienti MyTim è...

Ordinare l'albero degli account di Thunderbird

Super User 2019-10-07

Uno dei problemi noti di Thunderbird è che...

Windows 10 aggiornamento di Maggio

Super User 2019-06-10

Sono ormai un paio di settimane che è iniziato...

Samsung Galaxy S10, pixel difettosi? No tranquilli è un sensore

Super User 2019-03-11

Solo da qualche giorno sono usciti i nuovi top...

Cerca

Ricerca collaboratori

Siamo alla ricerca di collaboratori per il sito web che possano condividere la loro passione. Inviaci una breve descrizione di cosa fai tramite il seguente link e saremo lieti di ricontattarvi.

Categorie

Powered by Amazing-Templates.com 2014 - All Rights Reserved.