Google Chrome è insieme a Mozilla Firefox uno dei browser internet più usati al mondo. Di conseguenza porta con se diverse problematiche a volte semplici da risolvere e altre no. In questo caso stiamo parlando di un problema all'apparenza semplice ma che può diventare un rompicapo e far perdere diverso tempo. Il problema riguarda l'impossibilità di visualizzare i video online da siti come Youtube, Facebook e simili riuscendo però a sentire l'audio ma avendo lo schermo nero. 

Google conosce questo problema e di conseguenza ha creato un'apposita pagina chiamata Risolvere i problemi di riproduzione di video e giochi dove spiega le possibili soluzioni e i passaggi da effettuare. Nel mio caso nonostante abbia seguito scrupolosamente tutti i passaggi, il problema persisteva e il notebook continuava a riprodurre l'audio del video senza però visualizzare nulla avendo quindi lo schermo nero. Continuando a fare qualche test mi sono accorto invece che la problematica è più semplice del previsto e nella guida Google non era presente. Si tratta solamente di disabilitare l'accelerazione hardware del browser e i video inizieranno magicamente a funzionare. Questa opzione è una funzione del sistema che dice al computer di utilizzare la memoria della scheda video, la GPU, a supporto del processore, la CPU per eseguire i compiti e migliorare le prestazioni. L'accelerazione hardware serve soprattutto per vedere i film in Full HD ad alta qualità, per giocare ai videogiochi con grafica 3D a livello dettagliato sia per usare programmi di grafica avanzati ma, per tutto il resto, può risultare controproducente e spesso non è nemmeno supportata. In particolare l'accelerazione hardware rende più pesante e difficoltosa la visione di video in streaming dai siti in flash che sono tutti o quasi di qualità normale e non HD.

Per disattivare questa opzione è davvero molto semplice. Da Chrome aperto basta andare nelle Impostazioni e scorrere alla Impostazioni Avanzate. Verso la fine della pagina, si troverà la voce "Usa accelerazione hardware quando disponibile" e basterà disattivarla. In alternativa una volta aperta la pagina delle Impostazioni nella barra di ricerca basta scrivere "hardware" e il browser ci presenterà tale opzione. Quindi se avete questo problema e state seguendo la guida che ho linkato sopra, prima di effettuare il Passaggio 5 che prevede il ripristino delle impostazioni del browser, provate a effettuare questo passaggio che potrebbe risolvere il vostro problema.

Articoli recenti

Fattura 28 giorni TIM - Come richiedere il rimborso

Super User 2019-11-06

Dal 1° Novembre 2019 nell'area clienti MyTim è...

Ordinare l'albero degli account di Thunderbird

Super User 2019-10-07

Uno dei problemi noti di Thunderbird è che...

Windows 10 aggiornamento di Maggio

Super User 2019-06-10

Sono ormai un paio di settimane che è iniziato...

Samsung Galaxy S10, pixel difettosi? No tranquilli è un sensore

Super User 2019-03-11

Solo da qualche giorno sono usciti i nuovi top...

Cerca

Ricerca collaboratori

Siamo alla ricerca di collaboratori per il sito web che possano condividere la loro passione. Inviaci una breve descrizione di cosa fai tramite il seguente link e saremo lieti di ricontattarvi.

Categorie

Powered by Amazing-Templates.com 2014 - All Rights Reserved.